• Denominazione obbligo:

    Accesso civico "semplice"  - atti soggetti a pubblicazione obbligatoria

     

    Contenuto dell'obbligo:

    Nome del Responsabile della prevenzione e corruzione e della trasparenza cui è presentata la richiesta di accesso civico, non chè modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale e nome del titolare del potere sostitutivo attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale.

     

     

    L'accesso civico è il diritto di chiunque a richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo.

    La richiesta può essere formulata da chiunque, è gratuita e non deve essere motivata. IL Responsabile della Trasparenza, entro 30 giorni dalla data della richiesta, pubblica nel sito web istituzionale il documento, l'informazione o il dato richiesto e contemporaneamente lo trasmette al richiedente, ovvero cumunica al medesimo l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale.

    Il Responsabile per la Trasparenza è il Direttore dott. Marco Saggiorato

    Le segnalazioni relative alla mancata pubblicazione di atti o documenti previsti dal D.Lgs. 33/2013 sul sito Amministrazione trasparente dovranno essere inviate all'indirizzo di posta elettronica

    direttore@apspstrigno.it

     

    La richiesta di accesso civico può avvenire anche tramite compilazione dell'apposito modulo allegato

    Modulo per l'accesso civico - A.P.S.P.  "Redenta Floriani"


    Documento pdf Delibera del Consiglio n. 09 dd. 23.02.15 Nomina responsabile trasparenza